News > Golf

Storia del Golf

14 December 2022 | 2 min di lettura

Non sono certe le origini del gioco del Golf, sport praticato oggi in tutto il mondo e diffusosi in Italia alla fine del 900. 

Corso suggerito


Corso di Golf Project:

Le basi per un golf perfetto

Attestato| 17 lezioni| 0:42:49| 35

Non sono certe le origini del gioco del Golf, sport praticato oggi in tutto il mondo e diffusosi in Italia alla fine del 900. Si dice addirittura che venne praticato nella Antica Roma, dove si giocava la paganica con una palla di cuoio gonfia di piume ben compresse e un bastone. 

Un gioco simile al golf si giocava in Cina intorno all’anno 1000, dei disegni danno la dimostrazione di un gioco chiamato chuìwàn che veniva giocato con 10 mazze intarsiate con giada e oro, il che lascia intendere che il chuìwàn fosse uno sport destinato a persone benestanti. Il golf potrebbe dunque essere stato esportato in Europa dalla Cina nel tardo Medioevo da viaggiatori Mongoli. 

 

E’ comunque più popolare la teoria che questo gioco abbia avuto origine in Scozia nel tardo Medioevo quando due contadini si lanciavano una pietra con due bastoni. Nel XV secolo la prima testimonianza scritta: il gioco del “gowf” (dallo scozzese “goulf”:  colpire o schiaffeggiare) venne menzionato in due Atti del Parlamento Scozzese, che lo proibivano in quanto distraeva i sudditi di Re Giacomo II dalla loro pratica di arcieri. 

 

Infine si narra anche che il Golf nacque nel 1200 in Olanda, presso la città di Loenen aan de Vecht, dove giocatori utilizzavano una stecca (in olandese “kolf”) ed una palla di cuoio. Vinceva chi, colpendo la propria palla, raggiungeva un bersaglio distante diverse centinaia di metri con il minor numero di colpi. 

 

Ma è in Scozia che si ha il primo documento ufficiale del golf moderno e ne vengono definite per la prima volta le regole. Regole redatte dal Gentlemen Golfers di Leith, il più antico golf club fondato nel 1744, per poi essere riviste dal Royal and Ancient Golf Club di St Andrews nel 1754 (le ‘13 regole del golf’). Nel 1744 anche la scelta del campo standard a 18 buche.

 

Il primo campo da gioco nella storia del golf è il Royal Oldest Golf Club a Musselburgh (Scozia) dove già all’inizio del XVI secolo si svolgevano delle partite.

 

In Italia il Golf arriva nel 700 tramite la nobiltà inglese che si sfidava a Villa Doria Pamphili. Nel 1895 a Sorrento nasce il primo Golf Club, seguito da quelli di Varese (1897), Firenze (1899) e Sanremo (1901).

la formazione sportiva come mai prima d'ora

Registrati ora